Home |  Il tuo prestito  |  Informazioni prestiti  |  Prestiti personali  |  Guida Prestiti  |  Prestiti online  |  Cessione del quinto  |  Prestiti Sud  |  Prestiti Centro  |  Prestiti Nord  |  Altri prestiti  |  Contattaci

Prestiti inpdap

I prestiti inpdap
L’Inpdap è l’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, ed anche se accorpato in Inps, matiene una certa autonomia organizzativa.
È dunque l’ente previdenziale per i dipendenti pubblici e gestisce, oltre ai trattamenti previdenziali come pensioni e Trattamento di Fine Rapporto, anche iniziative sociali a favore degli anziani o degli studenti figli dei dipendenti (vacanze studio, case vacanze ecc.).
All’istituto è anche possibile chiedere prestiti e mutui a tasso agevolato. Nell’erogazione di tali prestiti l’Inpdap si avvale di un proprio fondo: nel caso in cui la domanda di prestiti Inpdap dovesse essere superiore alle disponibilità del fondo, ci si avvale di convenzioni tra l’istituto e banche o finanziarie.
Vedi anche: Prestito dipendenti pubblici e Prestiti personali dipendenti

Torna a Guida Prestiti




Il prestito Inpdap
Il prestito Inpdap è erogato dall’istituto di previdenza attraverso un fondo pensato per potere finanziare i propri iscritti. Il fondo che dà possibilità di ricevere il prestito Inpdap nasce dalla “gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali”. I soldi provengono dalle trattenute sullo stipendio o sulle pensioni degli iscritti oppure da contributi volontari.

Prestiti dipendenti Inpdap
I dipendenti pubblici possono chiedere all`Inpdap prestiti di diversa entità, dal piccolo prestito al prestito pluriennale. I prestiti per dipendenti Inpdap sono erogati anche da vari istituti di credito convenzionati. Ci si può informare su questi prestiti anche sui siti delle banche convenzionate, controllando sempre che i tassi di interesse siano quelli previsti dall’Inpdap.

Prestiti Inpdap pensionati
I prestiti Inpdap per i pensionati sono rivolti agli ex dipendenti pubblici iscritti all’istituto. Le forme di prestiti Inpdap per i pensionati non si discostano da quelle generiche per i dipendenti, salvo il tasso di interesse che varia a seconda dell’età anagrafica. E` consentito anche agli iscritti pensionati richiedere sia il piccolo prestito che il prestito pluriennale.




Tabelle prestiti Inpdap
Attraverso le tabelle dei prestiti Inpdap è possibile conoscere le variazioni di tasso di interesse dei vari tipi di prestito e l’ammontare delle aliquote per fondo rischi, e le spese di amministrazione. Le tabelle dei prestiti Inpdap possono essere consultate sul sito dell‘Istituto: Tabelle prestiti Inpdap.

Inpdap piccolo prestito
L’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’amministrazione Pubblica mette a disposizione piccoli prestiti per tutti i dipendenti, i pensionati e le loro famiglie. Il piccolo prestito Inpdap deve essere richiesto compilando un modulo da inviare alla propria amministrazione o alle società finanziarie convenzionate, la rateizzazione va da 1 a 4 anni.

Prestiti Inpdap dipendenti statali
I dipendenti delle forze armate, carabinieri, guardia di finanza, ecc. possono richiedere l’erogazione di prestiti Inpdap per dipendenti statali. I prestiti Inpdap per i dipendenti statali possono essere richiesti dal personale delle forze armate inoltrando la domanda in triplice copia all’ufficio della propria sede di lavoro, la domanda può riguardare sia i piccoli prestiti che i mutui.




Richiesta prestito Inpdap
La richiesta di un prestito Inpdap è il primo passo attraverso il quale il dipendente iscritto all’Istituto può accedere al credito. Per effettuare una richiesta di prestito all`Inpdap l’interessato deve presentare una domanda in triplice copia compilata su un apposito modello e rivolgerla all’amministrazione da cui dipende, che la inoltrerà alla sede Inpdap competente per territorio.

Tempi erogazione prestito Inpdap
Sui tempi di erogazione del prestito Inpdap, ci sono dei tempi che dipendono dalle pratiche burocratiche: per ottenere il piccolo prestito bisogna presentare domanda in triplice copia. I tempi di erogazione di un prestito Inpdap cambiano anche a seconda della modalità, a seconda che il prestito venga richiesto all’Istituto o ad una banca o finanziaria convenzionata con l’Inpdap.

Prestito Inpdap matrimonio
Il prestito Inpdap per il matrimonio rientra nella categoria dei prestiti pluriennali diretti (con cessione del quinto) previsti dall’istituto per i suoi iscritti. L’importo di un prestito Inpdap per matrimonio è naturalmente più consistente rispetto a quello del piccolo prestito, e come tutti i prestiti pluriennali è necessario documentare la motivazione del prestito nella domanda.






Motore di ricerca