Home |  Il tuo prestito  |  Informazioni prestiti  |  Prestiti personali  |  Guida Prestiti  |  Prestiti online  |  Cessione del quinto  |  Prestiti Sud  |  Prestiti Centro  |  Prestiti Nord  |  Altri prestiti  |  Contattaci

Prestiti pensionati Inpdap

I prestiti per pensionati Inpdap
L’Inpdap è l’ente di previdenza degli ex lavoratori del pubblico impiego, e svolge un ruolo importante nell’erogazione, diretta ed indiretta, di prestiti ai pensionati Inpdap.
Presso l’ Inpdap è costituito un fondo per la concessione di prestiti agevolati ai pensionati e, nel caso molto frequente che tali fondi siano esauriti, è possibile comunque ottenere i prestiti a pensionati attraverso le banche convenzionate Inpdap.

Torna a Prestiti per pensionati




I prestiti Inpdap per pensionati
Nel caso i fondi Inpdap destinati ai prestiti per pensionati siano esauriti, le banche sono ben liete di erogare tali prestiti, in quanto hanno la garanzia che sarà lo stesso Inpdap a pagare mensilmente le rate.
Il prestito per pensionati Inpdap può avere durata quinquennale ( l`importo va restituito in 60 rate mensili) oppure decennale (da restituire in 120 rate mensili).

Convenzioni Inpdap prestiti pensionati
Nel sito ufficiale Inpdap è disponibile l’elenco di tutte la banche convenzionate, potrete anche richiedere online una serie di preventivi prima della richiesta. È comunque possibile l`estinzione anticipata del prestito pensionati Inpdap in qualsiasi momento, mediante versamento del debito residuo. Verrà restituita la quota del fondo rischi relativa al periodo di anticipata estinzione.

Tasso prestiti pensionati Inpdap
Il prestito per pensionati Inpdap viene erogato al tasso d`interesse del 3,90% a scalare, anche se ci sono altri costi, come ad esempio il versamento di una quota al fondo rischi dell’Istituto. La quota cedibile (cioè la rata mensile) non deve superare un quinto della pensione e nel caso ci si rivolga a banche convenzionate, accertatevi che il TAEG sia effettivamente rispettato.




Fondo Creditizio Inpdap
La possibilità dell’erogazione di prestiti a pensionati Inpdap è resa possibile dalla presenza di un fondo gestito dall’Inpdap (la Gestione delle prestazioni creditizie e sociali), alimentato dalle trattenute sullo stipendio. I prestiti a pensionati previsti dall’Inpdap possono essere richiesti da tutti i pensionati del settore pubblico, anche se appartenenti ad altri enti, aderenti al fondo.

Rata prestiti pensionati Inpdap
L’ammontare della rata dei prestiti pensionati Inpdap è la risultante della divisione dell’importo ricevuto per il numero delle rate previste, a cui si assommano gli interessi e le spese. Naturalmente l’ammontare della rate nei prestiti ai pensionati iscritti all’Inpdap varierà a seconda della somma richiesta. La rata prestiti pensionati Inpdap prevede il limite del quinto cedibile.

Garanzie prestiti pensionati Inpdap
Per quanto riguarda le garanzie nei prestiti pensionati Inpdap, si ricorda che esse sono presenti in quanto il richiedente è iscritto al Fondo. È previsto un contributo per il fondo rischi maggiore al variare dell’età e spesso la presentazione di un certificato medico da allegare alla domanda, quali forme di garanzie richieste dall’istituto per l’erogazione di prestiti a pensionati Inpdap.






Motore di ricerca