Home |  Il tuo prestito  |  Informazioni prestiti  |  Prestiti personali  |  Guida Prestiti  |  Prestiti online  |  Cessione del quinto  |  Prestiti Sud  |  Prestiti Centro  |  Prestiti Nord  |  Altri prestiti  |  Contattaci

I prestiti personali per tutte le categorie
Attraverso i preventivi di prestiti personali, ormai obbligatori per legge, è possibile confrontare tutte le condizioni applicate ai prestiti, e scegliere il modo consapevole i prestiti personali più convenienti.
Un `ottima opportunità di risparmiare interessi è offerta dal confronto tra i prestiti personali in banca ed i prestiti personali online.
Vedi anche prestiti cambializzati per protestati





Prestito personale
Il prestito personale prevede il finanziamento di una somma ad un tasso di interesse fisso, a rate costanti. La legge prevede che un contratto di prestito personale debba indicare: tasso d’interesse praticato, ammontare del prestito, numero e importi delle rate, il TAEG, eventuali garanzie e assicurazioni richieste. Rimane sempre possibile estinguere il prestito anticipatamente.

Preventivi prestiti personali
La richiesta di preventivi per i prestiti personali è lo strumento più efficace che consente di scegliere il miglior prestito secondo le proprie esigenze. Può essere utile calcolare preventivi di prestiti personali online: richiedere più di un preventivo consente di vagliare una quantità di possibilità e di rendersi conto delle diverse condizioni preliminari, delle rate e degli interessi.

Prestiti personali veloci
Quando si pensa a prestiti personali veloci, viene subito in mente l’idea dei prestiti online. Tuttavia, pur essendo più celere la procedura online rispetto alla tradizionale, i prestiti personali veloci richiesti in modalità online, nonostante siano spesso approvati in 48 ore, richiedono almeno una decina di giorni per l’attuazione, che non può avvenire prima dell’invio della documentazione.




Prestito personale pensionati
Il prestito personale ai pensionati è offerto dalla totalità di istituti di credito e finanziarie, in quanto offrire un prestito personale a un soggetto pensionato significa avere la garanzia di un reddito mensile costante: la pensione. Ciò che nel prestito ai pensionati è importante, è che non risultano essere rilevanti per ricevere il prestito eventuali problemi di credito pregressi.

Piccolo prestito personale
Riuscire ad ottenere un piccolo prestito personale risulta agevole solo qualora non si abbiano problemi creditizi. Le banche richiedono come garanzie una qualunque fonte di reddito dimostrabile, quindi se la richiesta di un piccolo prestito personale non desta problemi nel caso in cui si sia in possesso di una busta paga, essere precari rende l’operazione più complicata.

Prestito delega
Il prestito delega si effettua perlopiù nei casi in cui si abbia già in corso un finanziamento con un debito da pagare ancora elevato, oppure quando si ha bisogno di una grande somma non ottenibile con la cessione. Il massimo che può essere richiesto dai lavoratori dipendenti col prestito delega corrisponde al 40% (i due quinti) dello stipendio netto.




Prestiti personali in banca
Sono molto comuni i prestiti personali richiesti alle banche. Si parla di prestiti personali quando il credito che si riceve non è finalizzato all’acquisto di un bene specifico, ma nell’uso comune ci si riferisce con lo stesso termine anche ai prestiti per l’acquisto di beni specifici. È possibile calcolare online la soluzione più vantaggiosa per i prestiti personali erogati dalle banche.

Prestiti personali online
L’offerta di prestiti personali online consente alle Banche e alle Società Finanziarie di risparmiare sui costi di gestione, mentre gli utenti si trovano avvantaggiati, grazie all’aumento dell’utilizzo di Internet, in quanto attraverso la modalità dei prestiti personali online possono confrontare sul web varie offerte e preventivi di prestito e scegliere la modalità a loro più conveniente.

Calcolo prestito personale
Le informazioni che consentono di calcolare un prestito personale sono l’indicazione dell’importo del prestito, il numero delle rate e la loro periodicità, la durata del prestito, il tasso d’interesse. Il calcolo del prestito personale non comporta sempre la comunicazione dei propri dati personali, nel caso in cui vengano richiesti, sono comunque garantiti da privacy.






Motore di ricerca