Home |  Il tuo prestito  |  Informazioni prestiti  |  Prestiti personali  |  Guida Prestiti  |  Prestiti online  |  Cessione del quinto  |  Prestiti Sud  |  Prestiti Centro  |  Prestiti Nord  |  Altri prestiti  |  Contattaci

Preventivi prestiti personali

I preventivi prestiti personali
La richiesta di preventivi di prestiti personali è diritto del cliente e di solito viene soddisfatta da parte degli istituti di credito in maniera del tutto gratuita. In alcuni casi può essere previsto il pagamento dei preventivi per i prestiti personali qualora si acceda al prestito, dunque a posteriori.
Riguardo i preventivi, può interessare anche: Preventivo prestito personale e Preventivi prestiti. Si sconsiglia di accettare preventivi di prestiti personali a pagamento. Attraverso i preventivi, il cliente è in grado di valutare la corrispondenza dell’offerta di prestiti personali con le proprie esigenze, e di prendere visione della rata che andrà a pagare.

Torna a Prestiti personali




Preventivo prestiti personali
Un preventivo di finanziamento può essere richiesto a più istituti di credito, in filiale o utilizzando la modalità online.
Quella della richiesta di più preventivi è una procedura vivamente consigliata onde evitare brutte sorprese e poter valutare serenamente le condizioni di prestito.

Prestiti personali per cattivi pagatori
La maggiore possibilità di poter godere di prestiti personali pur essendo cattivi pagatori dipende dal tipo di lavoro svolto. Nel caso dei dipendenti a tempo indeterminato, l’operazione potrebbe risultare più semplice grazie all’adozione della modalità della cessione del quinto o del doppio quinto dello stipendio. In altri casi si può pensare ai prestiti cambializzati per cattivi pagatori.

Calcola prestiti personali
È possibile trovare online, anche sul sito di varie finanziarie, un programma che calcola i prestiti personali: immettendo l’importo del prestito, il tasso di interesse e la durata del piano di ammortamento sarà calcolata la rata. Pur potendo utilizzare un programma che calcola la rata dei prestiti personali, si ricorda che bisogna considerare tutte le spese connesse al prestito.




Calcolo prestito personale
Per effettuare il calcolo di un prestito personale, bisogna avere chiari i valori riguardanti l’importo del prestito, il tasso di interesse (TAEG), l‘assicurazione, le spese di istruttoria e le eventuali spese ulteriori che gravano sul caso particolare. Sommati tali valori, il calcolo della rata del prestito personale si effettua dividendo il risultato per il numero delle rate previste.

Richiesta prestito personale
La richiesta di un prestito personale va fatta su un modulo messo a disposizione dall’istituto di credito, qualora lo stesso non preveda la possibilità di una richiesta online. Al modulo di richiesta del prestito personale andranno allegati i documenti identificativi del richiedente nonché i documenti attestanti la situazione reddituale. A seguito della richiesta, si avvia l’istruttoria.

Estinzione prestito personale
Sul contratto di prestito devono essere specificate le modalità con cui è possibile effettuare l’estinzione anticipata del prestito personale. Dovrà essere indicata esplicitamente l’eventuale mora che il cliente è tenuto a pagare qualora voglia avvalersi del diritto dell’estinzione anticipata del prestito personale, pagando tutte le rate rimaste ancora insolute.






Motore di ricerca